CategoriesProdotti Ricette

Risotto con pasta di salame e Bonarda: ricette del Mercato 2.0

il Mercato 2.0 - consumo consapevole

Le ricette del Mercato 2.0

Riso Carnaroli dell’ Azienda Agricola Michele Cambieri

Il risotto con pasta di salame e Bonarda è una specialità della cucina lombarda veloce da preparare e fatto con ingredienti tipici dell’Oltrepò pavese.

 

Si tratta di un piatto gustoso e saporito, da gustare con un bel bicchiere di vino sempre dell’oltrepo’. 

Gli ingredienti principali, oltre ovviamente al riso carnaroli, sono il vino Bonarda, dal colore e dal gusto intenso, e la straordinaria pasta di salame.

Risotto con pasta di salame e Bonarda – Carnaroli del Mercato 2.0

Riso Carnaroli, Pasta di Salame (impasto fresco con cui viene prodotto il salame tipico dell’Oltrepo’), il Bonarda dell’Oltrepo’ pavese e un brodo di carne fatto in casa.

Preparare il risotto con pasta di salame e Bonarda non è complicato: un soffritto di cipolla, riso tostato per qualche minuto, pasta di salame ben rosolata e cottura con il Bonarda e brodo di carne!

 

Ingredienti

PER 4 PERSONE

  • Riso Carnaroli 300 g
  • Pasta di salame 300 g
  • Bonarda Oltrepò pavese  200 ml
  • Cipolle rosse 80 g
  • Grana Padano DOP da grattugiare 
  • Burro 
  • Brodo di carne
  • Olio extravergine d’oliva 
  • Sale, Pepe nero, Prezzemolo da tritare (facoltativo) 

Preparazione

Mettete a scaldare sul fuoco l’olio EVO in una pentola capiente (anche se la ricetta delle nonne dell’Oltrepo’ indica che utilizzi il burro), tagliate finemente la cipolla rossa e fatela soffriggere
Aggiungete un mestolo di brodo di carne e fate stufare la cipolla, fino a quando risulterà morbida
Unite la pasta di salame, sgranatela con l’aiuto di un mestolo di legno e cuocetela fino a che non risulterà dorata.
A questo punto fate tostare il riso carnaroli a fuoco vivo e sfumate con il Bonarda avendo l’accortezza di abbassare il calore sotto la pentola non appena sarà sfumanto.
Cuocere il riso aggiungendo un mestolo di brodo alla volta fino a quando non viene assorbito interamente, mescolando di continuo
Terminata la cottura del riso, togliete la pentola dal fuoco e mantecate con burro, grana grattugiato e (se lo si desidera) prezzemolo fresco
Il risotto è pronto!


 

condividi:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.